Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / La Casa della Salute “Terre e Fiumi” di Copparo punto d'incontro per la Comunità Locale.

La Casa della Salute “Terre e Fiumi” di Copparo punto d'incontro per la Comunità Locale.

archiviato sotto:
pubblicato il 11/06/2015 15:14, ultima modifica 11/06/2015 15:14
Grande successo per le due iniziative che si sono svolte in questi ultimi due giorni a Copparo: la “Camminata della Salute” e “La Casa della Salute incontra e racconta la sanità del nostro territorio” che hanno coinvolto i cittadini del territorio locale e gli operatori della Casa della Salute “Terre e Fiumi”.

Ferrara, 11 Giugno 2015. Più di 30 i partecipanti alla “Camminata della Salute”  che si è svolta martedì 9 giugno a Copparo e che ha visto coinvolti insieme agli operatori sanitari  i cittadini del territorio e le persone affette da patologie croniche. Tutti insieme hanno formato un “gruppo  di cammino” che sotto la supervisione di un tecnico laureato in Scienze motorie,con il compito di insegnare le tecniche corrette per una buona ed efficace camminata veloce ha affrontato un percorso di circa 4-6 km. La camminata prevedeva la partenza dalla Casa della Salute alle ore 17 con arrivo al  Pontino Tagliapietre, seguendo le aree ciclabili del territorio copparese.

“Camminare rappresenta il modo più semplice ed economico per contrastare le malattie comunemente causate da stili di vita non corretti – sono le parole di Chiara Benvenuti, direttrice del distretto Centro Nord - Farlo in compagnia attraverso i gruppi di cammino è stata una buona occasione per prendersi cura della propria salute in modo piacevole, utilizzando l’attività motoria a vantaggio del benessere psicofisico, stimolando anche la socializzazione e la partecipazione. L’obiettivo principale è infatti quello di far avvicinare le persone all’attività fisica e per questo invitiamo tutti i cittadini non solo ad aderire alle iniziative organizzate dalla nostra Azienda USL, ma anche adottare come abitudine quotidiana stili di vita più salutari.

 Per chi fosse interessato è possibile rivolgersi all’ambulatorio H12    della Casa di Salute di Copparo, dove gli operatori sono a disposizione di tutti coloro che volessero unirsi ai Gruppi Cammino.

 

Mercoledì 10 giugno, inoltre sempre alla Casa della Salute “Terre e fiumi” si è tenuto l’incontro La Sanità del nostro territorio”. Hanno partecipato ai lavori il direttore del Distretto Centro Nord, Chiara Benvenuti, e la presidente del Comitato Consultivo Misto del Distretto Centro Nord, Laura Negrini.

Numerosa l’affluenza della popolazione locale. Sono state infatti registrate più di 40 presenze tra cittadini, rappresentanti del comitato consultivo misto aziendale, rappresentati del Volontariato locale, ma anche delle Amministrazioni Comunali locali.  All’incontro di ieri era anche presente il Sindaco del Comune di Ro, Antonio Giannini. L’incontro, nato con lo scopo di far conoscere ai cittadini i servizi della Casa della Salute, ha permesso però di condividere assieme alla comunità progetti e idee che si possono mettere in campo per il prossimo futuro, sempre con lo scopo di migliorare e rendere più efficiente e accoglientela Casadella Salute copparese. I rappresentanti delle diverse Associazioni hanno infatti dato un contributo propositivo per promuovere iniziative anche di tipo informativo e formativo attraverso la costituzione di gruppi di lavoro.

Tutti si sono resi disponibili a lavorare insieme per rendere la Casa della Salute una “Casa Comune” dove si possono esprimere dei bisogni, dove si può essere ascoltati,dove si possono dare risposte non solo sanitarie ai problemi delle persone-  Evidenzia Chiara Benvenuti – infatti a breve si inizierà a lavorare insieme per la  costruzione  partecipata della “carta dei servizi” della Casa della salute. Verrà strutturata ancor meglio e sviluppata l’iniziativa che interessa i gruppi di cammino e l’attività motoria. Da settembre infine, con le diverse Associazioni si studieranno alcune proposte operative da realizzare nella casa della salute in cui potranno essere coinvolte anche le scuole del territorio locale.

Gli incontri che avranno cadenza mensile, rientrano in un progetto di promozione della Casa della Salute “Terre e fiumi”, pensate allo scopo di coinvolgere direttamente i cittadini nella costruzione della “Casa della Salute,” per rafforzare in tutti il senso di appartenenza alla comunità locale.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali