Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2014 / Tre nuovi ventilatori polmonari donati dalla famiglia Gallerani all'Ospedale di Cento

Tre nuovi ventilatori polmonari donati dalla famiglia Gallerani all'Ospedale di Cento

archiviato sotto:
pubblicato il 07/03/2014 12:00, ultima modifica 07/03/2014 12:00
Con questa importante donazione ora tutti i posti letto della nuova Terapia Intensiva, aperta il 5 febbraio scorso, sono provvisti di ventilatori per l'assistenza dei pazienti affetti da insufficienza respiratoria acuta e cronica.

Un’importante donazione che arriva ancora da Vincenzo ed Elsa Gallerani, 96 anni lui e 94 lei, che va a sommarsi alle tante altre fatte nel corso di questi anni all’Ospedale di Cento. Si tratta di 3 nuovi ventilatori polmonari di ultimissima generazione che andranno ad arricchire la dotazione del reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale di Cento e che vanno ad aggiungersi agli altri due donati nel corso del 2013.

Alla presentazione della nuova strumentazione, che si è tenuta giovedì 6 marzo alla Sala del Chiostro dell’Ospedale, erano presenti insieme alla dr.ssa Marina Malagodi, direttrice dell’Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione la dr.ssa Dina Benini, responsabile sanitario dell’Ospedale di Cento e gli altri direttori delle diverse Unità Operative dell’Ospedale insieme ai  Coordinatori.

I ventilatori polmonari, come ha evidenziato Marina Malagodi, sono tra le  strumentazioni in uso nelle Terapie Intensive, quelle   maggiormente necessarie e fondamentali per l’assistenza di pazienti che hanno bisogno di un supporto meccanico. Quelli donati dalla famiglia Gallerani sono di ultima generazione e rientrano tra le apparecchiature che rispondono al meglio alle indicazioni delle Linee Guida Internazionali per i pazienti affetti da insufficienza respiratoria acuta e cronica e il costo per questo tipo di strumentazione, proprio per tali caratteristiche, non è certo esiguo, in questo caso l’ammontare della spesa supera il 75 mila Euro.  Con emozione ha voluto quindi ringraziare Elsa e Vincenzo per il gesto di solidarietà compiuto che ha permesso di dotare il reparto di apparecchiature all'avanguardia che permetteranno di salvare vite umane.

Un sentito ringraziamento alla famiglia Gallerani  anche da parte della dr.ssa Dina Benini, in rappresentanza della direzione generale dell’Azienda USL, che però ha voluto esprimere anche un suo personale ringraziamento per la grande sensibilità che questa famiglia dimostra a tutti noi “ci troviamo di fronte ad una famiglia speciale dotata di animo e sensibilità non comuni. Ci rincuora il fatto di assistere al loro impegno concreto e tangibile, come dimostra questa ultima apparecchiatura donata, al solo scopo di operare per il bene degli altri”. Per memoria storica, sui tre ventilatori sarà posta la targa che ricorderà che il dono è in memoria del figlio Gianfranco. Con la  tragica scomparsa del figlio avvenuta anni fa,  Vincenzo ed Elsa hanno iniziato a prodigarsi per riuscire ad essere di aiuto per le persone del proprio territorio. Oltre a contribuire all’acquisto di importanti strumentazioni per l’Ospedale di Cento hanno anche aiutato associazioni locali come Coccinella Gialla, Fondazione Plattis e Don Zanandra. Questi sono solo alcuni esempi di istituti che hanno beneficiato del grande cuore dei coniugi Gallerani.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali