Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2014 / Pagamento ticket: nessuna variazione per Ferrara e tutta l'Emilia-Romagna

Pagamento ticket: nessuna variazione per Ferrara e tutta l'Emilia-Romagna

archiviato sotto:
pubblicato il 18/06/2014 15:06, ultima modifica 18/06/2014 15:10
In Emilia-Romagna non sono state introdotte nuove regole per l'individuazione delle fasce di reddito che determinano il pagamento dei ticket sanitari

Dopo alcune notizie web che avevano provocato allarmismo tra i cittadini, l’Azienda USL di Ferrara ritiene doveroso precisare che nulla cambia in materia di pagamento dei ticket a Ferrara ed in tutta la nostra regione.

Le notizie pubblicate on line riguardano, invece, altre regioni italiane in cui solo ora si stanno completando le operazioni di autocertificazioni del reddito per la definizione dei ticket sanitari.

Nel nostro territorio, e in generale nella nostra regione, tutte le autocertificazioni presentate nei due anni trascorsi dall’introduzione delle nuove modalità sono già registrate nell’anagrafica aziendale degli assistiti/assistibili e - solo qualora sopravvengano modifiche nel reddito di nucleo famigliare fiscale o nel caso in cui sulla ricetta rossa non compaia la fascia di reddito o ne compaia una diversa da quella dichiarata - l’assistito deve recarsi agli sportelli CUP per aggiornare o verificare la propria autocertificazione.

L’AUSL Ferrara ricorda, infine, che le fasce di reddito autocertificate vengono verificate ogni anno incrociando i dati reddituali con il sistema informatizzato del Ministero dell'Economia e delle Finanze: in caso di difformità l'Azienda invia una comunicazione al cittadino che è tenuto a recarsi  agli sportelli aziendali per sanare la propria posizione.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali