Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2014 / Ospedale di Cento: trasferiti nella nuova sede gli ambulatori pre-ricovero e chirurgia ambulatoriale

Ospedale di Cento: trasferiti nella nuova sede gli ambulatori pre-ricovero e chirurgia ambulatoriale

archiviato sotto:
pubblicato il 09/05/2014 12:00, ultima modifica 14/05/2014 13:53
Nuovamente accessibili, inoltre, da qualche settimana anche lo scalone storico e la Cappella ospedaliera

Da lunedì 12 maggio 2014 l'ambulatorio del pre-ricovero chirurgico cambia sede e sarà attivo al primo piano dell'ospedale SS.Ma Annunziata di Cento nei locali presso l'area chirurgica in precedenza occupati dal reparto DEA (degenza ad elevata assistenza). La nuova collocazione offrirà una sede più appropriata e consentirà di migliorare il percorso organizzativo rivolto all'utente.

L'ambulatorio del pre-ricovero è la struttura nella quale i pazienti che devono essere sottoposti ad intervento chirurgico programmato effettuano gli esami necessari e vengono visitati dall'anestesista prima del ricovero in modo da stabilire la migliore gestione del paziente dal punto di vista clinico. Il servizio sarà aperto al pubblico  da lunedì al venerdì, con accesso dei pazienti su invito programmato da parte del personale infermieristico del servizio.
Seguendo il percorso blu, blocco B - a partire dalla portineria centrale - gli utenti raggiungeranno l'atrio del primo piano dell'area chirurgica, tramite l’ascensore o lo scalone storico - oggetto di intervento strutturale a causa dell'evento sismico avvenuto nel maggio 2012 e da poco - riaperto al pubblico.

Sempre nella giornata di lunedì 12 maggio 2014 sarà trasferita nella stessa area del pre-ricovero chirurgico anche l'attività di chirurgia ambulatoriale limitatamente ad alcune particolari patologie chirurgiche, ad esempio quelle per le quali si rende necessario un intervento di cataratta. I pazienti effettueranno l'intervento chirurgico come pazienti ambulatoriali, l'intervento verrà effettuato in sala operatoria e saranno dimessi dopo attenta valutazione nel  post-operatorio da parte del personale medico ed infermieristico.

Poche settimane fa, infine, in occasione delle festività pasquali è tornata accessibile anche la Cappella dell'ospedale.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali