Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2014 / OSCAR DI BILANCIO:L’AZIENDA USL DI FERRARA PER IL 2014 SI AGGIUDICA IL 2° POSTO

OSCAR DI BILANCIO:L’AZIENDA USL DI FERRARA PER IL 2014 SI AGGIUDICA IL 2° POSTO

pubblicato il 13/11/2014 15:50, ultima modifica 13/11/2014 15:50
Assegnati a Roma gli Oscar della Pubblica Amministrazione 2014

Assegnati ieri, 12 novembre 2014, a Roma gli Oscar della Pubblica Amministrazione 2014 alla presenza di Dino Piero Giarda, Presidente della Giuria dell’Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione.

Dopo la vittoria nel 2013 nel settore della Sanità Pubblica, l’Azienda USL di Ferrara,  anche per questa edizione si aggiudica un’ottima posizione. E’ stata infatti classificata seconda tra i tre finalisti in gara.

L’Oscar di Bilancio, come ha dichiarato il Presidente della Giuria dell’Oscar di Bilancio, Dino Piero Giarda, “La trasparenza nell’informazione sui bilanci preventivi e consultivi è una condizione necessaria perché il sistema degli Enti locali risponda alla ragione stessa della sua esistenza: quella di essere la forma base di rappresentanza democratica. Purtroppo le ragioni del controllo macroeconomico della finanza pubblica hanno progressivamente ridotto gli spazi di autonomia e il principio di responsabilità per il quale il cittadino è il giudice dell’uso delle risorse acquisite dagli amministratori locali. Un buon bilancio  è lo strumento che indica le scelte fatte, i costi sostenuti e chi ha pagato per i servizi prodotti. Un buon bilancio serve a chi studia e controlla la vita di un ente locale a fare proposte per il riordino dell’attività pubblica. L’oscar di Bilancio cerca gli enti che sanno spiegare bene,, in modo semplice, cosa hanno fatto e cosa intendono fare, se spendono di più o di meno del loro vicino, se concorrono al risanamento in corso della finanza pubblica o se sono causa del suo peggioramento”

Le motivazioni che hanno determinato il secondo posto per l’Azienda USL di Ferrara sono state così riportate:

La documentazione presentata, di ottima qualità, espone infatti con chiarezza – anche sotto il profilo grafico – tutti i principali elementi costituiti dal Bilancio d’esercizio. La Relazione sulla Gestione è ampia e articolata ed approfondisce in modo significativo diversi aspetti rilevanti della gestione economico – aziendale. Il Bilancio Sociale soddisfa le principali attese su contenuto, forma e ricadute sul territorio dell’attività svolta”.

Ottima posizione quindi per l’Azienda territoriale ferrarese che per il secondo anno consecutivo ottiene buoni risultati in un settore complesso come lo sono la rendicontazione sociale chiara e trasparente.

Come ha dichiarato Elio Borgonovi, Vice Presidente della Giuria dell’Oscar di Bilancio della P. A. “ Con un’ informazione chiara, precisa e puntuale, le aziende vincitrici e quelle finaliste dell’Oscar di Bilancio dimostrano di essere aperte al cambiamento e al miglioramento stimolato da chi riceve le informazioni”

Grande soddisfazione da parte del Direttore Generale, Paolo Saltari, del direttore Amministrativo, Paola Bardasi e del direttore dell’Unità Operativa Economico Finanziaria, Stefano Carlini, presenti alla consegna dei premi.

Un riconoscimento che è stato dedicato a tutti gli operatori dell’azienda USL, è quanto è stato evidenziato per l’occasione dal direttore generale Paolo Saltari “Questo premio è stato raggiunto grazie alla responsabilità, all’impegno e alla collaborazione messa in campo da tutti i professionisti. Responsabilità e impegno di rendere conto alla comunità con la consapevolezza di esporsi anche alla valutazione di quanti possono essere molto critici nei confronti della sanità pubblica. Un riconoscimento che quindi va dedicato a tutti gli operatori dell’Azienda Usl di Ferrara”

L’Oscar di Bilancio della Pubblica amministrazione è l’unico Premio nazionale  che ha l’obiettivo di segnalare e sostenere le Best Practice di rendicontazione di quelle realtà tra Enti Locali e Aziende Sanitarie pubbliche che danno prova di buona amministrazione, di trasparenza delle scelte attuate e soprattutto della capacità di comunicare con efficacia agli Stakeholder sia i rendiconti contabili, sia i risultati sociali ed ambientali utilizzando anche modalità innovative.

I Bilanci, sono uno strumento per rappresentare la gestione passata per esprimere in termini di entrate e uscite ciò che è stato fatto durante un anno e la metodologia di lavoro seguita dall’Azienda USL di Ferrara nella costruzione del documento conferma la filosofia partecipativa che già anni la regione Emilia-Romagna ha definito per le proprie Aziende sanitarie.

Per l’edizione 2014 sono stati assegnati 5 Oscar suddivisi tra Aziende Sanitarie Locali,  Aziende Ospedaliere, Province, Comuni Capoluogo e Comuni non Capoluogo, valutate da una corposa Giuria, composta da 17 membri e presieduta da Dino Piero Giarda, Presidente (Professore di scienze delle Finanze della Facoltà di Economia dell’Università Cattolica di Milano), Giorgio Brosio, Vice Presidente Oscar di Bilancio della Pubblica amministrazione (professore di economia Pubblica, Facoltà di Economia, Università di Torino) e da Elio Borgonovi in qualità di Vice Presidente Oscar di Bilancio P.A. Aziende sanitarie Pubbliche (Presidente CERGAS – Centro di Ricerche sulla Gestione dell’Assistenza Sanitaria e Sociale).

L’edizione 2014 dell’Oscar di Bilancio è gestita e organizzata da FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana.

Azioni sul documento
Strumenti personali