Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2013 / Principio di incendio alla cappella dell' Ospedale del Delta

Principio di incendio alla cappella dell' Ospedale del Delta

pubblicato il 27/03/2013 16:10, ultima modifica 27/03/2013 16:12
Nessun ferito e limitati i danni unicamente al piccolo altare della Madonna. La Direzione Sanitaria di presidio invita gli utenti a non accendere alcun cero/candela votiva all’interno della cappella

Oggi, mercoledì 27 marzo 2013, alle ore 13.00 circa, nella cappella dell’Ospedale del Delta vi è stato un principio di incendio causato da una candela votiva lasciata accesa da un utente. Non appena ci si è accorti di quanto stava avvenendo - secondo quanto previsto dal piano di sicurezza antincendio - sono tempestivamente intervenuti gli addetti alla sicurezza che sono riusciti a spegnere il fuoco, senza alcun ferito e limitando i danni unicamente al piccolo altare della Madonna.
La cappella, eseguite le pulizie, è tornata accessibile a tutti nell’arco di un paio di ore.

La Direzione Sanitaria dell’Ospedale del Delta precisa che all’interno della cappella, per ovviare a tali problematiche, non vi è alcun distributore di candele ed è presente un candelabro elettrico.

Si invitano gentilmente tutti gli utenti ad usufruire di quest’ultimo e a non accendere alcun cero/candela votiva all’interno della cappella affinchè episodi simili non si ripetano.

Azioni sul documento
Strumenti personali