Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2013 / "Malore a Cona, l’ambulanza da Ferrara": le precisazioni delle Aziende Sanitarie ferraresi

"Malore a Cona, l’ambulanza da Ferrara": le precisazioni delle Aziende Sanitarie ferraresi

pubblicato il 14/06/2013 16:08, ultima modifica 14/06/2013 16:11
Nota congiunta di Azienda USL e Azienda Ospealiero Universitaria di Ferrara a seguito della pubblicazione su La Nuova Ferrara, dell'articolo dal titolo “Malore a Cona, l’ambulanza da Ferrara”

A seguito dell’articolo pubblicato oggi (14/06/2013 ndr) su La Nuova Ferrara, dal titolo “Malore a Cona, l’ambulanza da Ferrara”, le Aziende Sanitarie ferraresi ritengono utile fornire alcune informazioni sulla gestione delle emergenze in prossimità della struttura ospedaliera di Cona.
Secondo la procedura in uso negli ospedali di grandi dimensioni, nei casi di malore nelle aree esterne prossime all’ospedale, una volta assegnato il codice di priorità di intervento da parte del personale del 118, si procede come segue:

-    in caso di codice rosso interviene medico e personale di Pronto Soccorso
-    nei casi di codice giallo, verde e bianco interviene il primo mezzo di soccorso del 118 disponibile

Nella giornata di ieri, giovedì 13 giugno 2013, tra le 13.15 e le 13.18, la centrale operativa del 118 ha ricevuto due richieste di intervento in prossimità dell’Ospedale di Cona e – trattandosi di codici gialli – è stato attivato il 118 che è intervenuto inviando il primo mezzo a disposizione, nei tempi previsti a livello nazionale per il sistema di urgenza territoriale.


Azioni sul documento
Strumenti personali