Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2011 / L'allattamento in mostra

L'allattamento in mostra

archiviato sotto:
pubblicato il 29/09/2011 17:25, ultima modifica 30/09/2011 14:03
Esposizione fotografica all’Ospedale del Delta per festeggiare la settimana mondiale dell’allattamento materno SAM (1-7 ottobre 2011)

allattamento seno 2011 (1)In occasione della celebrazione della Settimana mondiale per l’Allattamento Materno (SAM) che ricorre dal 01 al 07 ottobre di ogni anno – promossa da WABA (World Alliance for Breastfeeding Action) e coordinata in Italia da MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano), il Gruppo Provinciale per la Promozione e Sostegno dell’Allattamento Materno di Ferrara propone quest’anno l’allestimento di una mostra fotografica a tema nei locali dei presidi ospedalieri della provincia di Ferrara. La mostra fotografica ospitata all’Ospedale del Delta di Lagosanto dal 29 settembre al 13 ottobre 2011 è frutto di un concorso fotografico dal titolo “Allattamento materno: sempre e ovunque” promosso nel 2009 ed esposto nel 2010 alla Biblioteca Bassani di Ferrara e di una analoga iniziativa dal titolo “Immagini di una vAllattamento seno 2011 (2)ita che cresce”, realizzata nel 2010 dal centro delle famiglie La Libellula dei comuni del Delta con sede a Comacchio.
“La scelta delle immagini come canale di comunicazione e promozione – sottolinea Antonella Grotti Direttore Sanitario dell’Ospedale del Delta – è sicuramente vincente, soprattutto per divulgare una pratica così importante per la salute della mamma e del bambino come l’allattamento al seno”.

Da anni l’Azienda USL di Ferrara è impegnata nel sostegno dell’allattamento materno attraverso l’integrazione dell’attività dei professionisti che operano sul territorio e nelle realtà ospedaliere: un “approccio globale attraverso tutti i nodi della rete” – questa la similitudine utilizzata da Chiara Benvenuti Direttore del Dipartimento Unico Cure Primarie – resa possibile, secondo Elisa Amadori Responsabile della Pediatria del Delta - grazie ad una “svolta nella politica sanitaria: da una politca dell’assistenza ad una politica della salute”.

Il Gruppo Provinciale per la Promozione ed il Sostegno dell’Allattamento Materno, composto da Pediatri, Assistenti Sanitarie, Ostetriche ed Infermiere Professionali dei Servizi Pediatria di Comunità, Salute Donna dell’Azienda USL, dei Punti Nascita della Provincia e da Educatrici dei Centri per le Famiglie Comunali di Ferrara e di Comacchio, si propone - attraverso la mostra fotografica itinerante a tema organizzata quest’anno - di sensibilizzare la popolazione su una pratica naturale e preziosa come quella di allattare al seno il proprio bambino. “Sosteniamo l’allattamento al seno – ci tiene a precisare Angela Garbini Responsabile della Padiatria di Comunità del distretto sud est – ma prima di tutto sosteniamo le donne. Perchè l’allattamento materno è prima di tutto una scelta della mamma; gli operatori possono solo supportarla in un suo desiderio”.

La nostra provincia, è bene ricordarlo, non solo è ancora molto lontana dalle raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità “Allattamento Allattamento seno 2011al seno esclusivo sino a sei mesi di vita, continuando sino a due anni o più associando appropriati alimenti complementari” ma presenta, al terzo ed al quinto mese di vita dei bambini, un tasso di prevalenza di allattamento al seno tra i più bassi rispetto alle altre province dell’Emilia Romagna.

Alcuni dati sull'allattamento nella provincia di Ferrara

La Regione Emilia-Romagna realizza in tutte le Aziende Sanitarie rilevazioni triennali quale strumento di monitoraggio degli interventi di promozione dell’allattamento al seno. Le indagini si svolgono da più di dieci anni e sono state realizzate nel 1999-2002-2005-2008, utilizzando un campione confrontabile e le definizioni standard di allattamento al seno/recall period consigliati dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per gli studi su prevalenza e durata dell’allattamento al seno.  È già partita proprio il 19 settembre 2011 la nuova rilevazione che durerà 6 settimane, per indagare modalità di allattamento e relative percentuali di diffusione e che prevede la somministrazione di un questionario alle neo-mamme in occasione della prima e della seconda seduta vaccinale (al 3° e 5° mese di vita). Allattamento seno 2011 (3)
Dalle precedenti rilevazioni è emerso l’aumento nella nostra provincia dell’allattamento al seno (sia esclusivo – solo latte materno – che predominante – latte materno e liquidi non nutritivi tipo acqua, camomilla – ), coerentemente con quanto successo in regione. A Ferrara è cresciuto del 6% il numero dei neonati che a 3 mesi vengono allattati al seno (allattamento esclusivo e predominante), mentre a  5 mesi l’aumento registrato è del  13%.  Contemporaneamente si è ridotta la quota di chi non allatta: Ferrara, che nel 1999 registrava un 37% di intervistate che a 3 mesi non allattavano al seno (contro il 28% regionale), nel 2008 vedeva la percentuale scendere di 10 punti. Questa tendenza si registra anche dall’osservazione dei dati distrettuali dell’Azienda USL di Ferrara.

Leggi la scheda di approfondimento sul tema dell'allattamento


Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali