Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2011 / BONDENO: il C-pap donato è in montaggio sulla nuova ambulanza in consegna nel prossimo Ottobre

BONDENO: il C-pap donato è in montaggio sulla nuova ambulanza in consegna nel prossimo Ottobre

pubblicato il 30/09/2011 12:23, ultima modifica 30/09/2011 12:23
Il C-pap donato all’Azienda USL Ferrara è in montaggio sulla nuova ambulanza in consegna a Bondeno nel prossimo mese di Ottobre. L’Ausl Ferrara rassicura cittadini e donatori sull’ottimale utilizzo dello “strumento salva-vita” dopo le preoccupazioni manifestate nel recente articolo de Il Resto del Carlino.

Ferrara, 30 Settembre 2011.  La Direzione dell’Azienda Usl di Ferrara e del Distretto Ovest intendono rassicurare la cittadinanza di Bondeno che lo strumento per la misurazione dell’insufficienza respiratoria C-pap -lodevolmente donato nel giugno scorso da cittadini, associazioni e Comune di Bondeno- sarà montato sulla nuova ambulanza destinata a rinnovare il parco automezzi destinato al Punto di Primo Soccorso di Bondeno.

L’Azienda  USL, dopo la  consegna di una qualsiasi strumentazione tecnica è obbligata a effettuare una rigorosa procedura tecnico-amministrativa che ne controlli la rispondenza  e funzionalità sul piano dell’ingegneria clinica per le derivanti responsabilità nell’uso, il corretto inventario e la verifica del mezzo di soccorso più idoneo al suo alloggiamento, operazioni che –in questo caso- hanno subito limitazioni dovute al periodo estivo.

Questi processi coinvolgono, ovviamente, anche l’azienda produttrice del C-pap che ha completato l’iter con gli uffici aziendali nel corso del mese di Settembre.

Infine, ma non ultimo elemento che conferma l’importanza che Ausl Ferrara attribuisce al dono ricevuto: la scelta -più favorevole- dell’ambulanza che utilizzerà il C-pap.

L’ambulanza inizialmente individuata ad accoglierlo, era interessata, nel periodo in questione, ad un fermo mezzo per la periodica revisione tecnico-sanitaria e manutenzione meccanico-funzionale.

Nel frattempo, quest’iniziale scelta è stata sostituita dalla più efficiente possibilità dell’Azienda USL di montare lo strumento per la misurazione dell’insufficienza respiratoria donato, sulla nuova ambulanza d’ultima generazione e tecnologicamente avanzata, destinata a Bondeno, la cui consegna è programmata entro il prossimo mese d’Ottobre.

Azioni sul documento
Strumenti personali