Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / Servizio Civile Regionale per cittadini stranieri e comunitari dai 18 ai 28 anni di età (non compiuti)

Servizio Civile Regionale per cittadini stranieri e comunitari dai 18 ai 28 anni di età (non compiuti)

pubblicato il 10/09/2010 10:27, ultima modifica 10/09/2010 10:27
È stato pubblicato l'avviso pubblico per partecipare alle selezioni per i progetti di Servizo Civile Regionale rivolti a cittadini stranieri in regola con il permesso di soggiorno dai 18 ai 28 anni di età (non compiuti). Sono 14 i posti disponibili a Ferrara per 5 progetti

 

Anche l'Azienda USL di Ferrara è tra gli enti promotori del Servizio Civile Regionale rivolto a cittadini stranieri e comunitari.
I cittadini stranieri in regola con il permesso di soggiorno dai 18 ai 28 anni di età (non compiuti) possono presentare domanda per partecipare all'esperienza di servizio civile volontario per cittadini stranieri.
A Ferrara sono 5 i progetti approvati per un totale di 14 posti disponibili.

 

Clicca qui per scaricare l'avviso di selezione pubblica del Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile (CoPrESC) di Ferrara

 

 

Possono partecipare alla selezione i cittadini stranieri, senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione
della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età (27 anni e 364 giorni), in possesso dei seguenti requisiti:

• non essere stati condannati con sentenza di primo grado per delitti non colposi commessi mediante
violenza contro persone o per delitti riguardanti l’appartenenza a gruppi eversivi o di criminalità organizzata;

• essere in possesso di idoneità fisica, certificata dagli organi del servizio sanitario nazionale (il certificato,
presso gli ambulatori dell’ASL, è rilasciato gratuitamente), con riferimento allo specifico progetto
d’impiego per cui si intende partecipare;

• essere residenti o domiciliati in Italia;

• essere in regola con la vigente normativa per il soggiorno degli stranieri in Italia, ad esclusione dei permessi di soggiorno per motivi turistici e per motivi di lavoro stagionale.

Ai giovani spetta un assegno per il servizio civile di € 360 mensili lorde. Le ore di attività sono 25 su 5 o su 6 giorni lavorativi, come indicato nei progetti, per 11 mesi.

La domanda di partecipazione è disponibile presso la sede di tutti gli enti promotori dei progetti e presso il Coordinamento Provinciale Enti di Servizio Civile (CoPrESC) in viale Cavour, 143 – Ferrara – tel. 0532.299668 – copresc@provincia.fe.it – www.ferrara.copresc.it.

Le domande di partecipazione vanno indirizzate agli enti indicati nella tabella e dovranno essere ricevute
entro e non oltre il 4 ottobre 2010 alle ore 14.00. Le domande pervenute oltre il termine non saranno prese in considerazione.

La selezione dei candidati, che hanno presentato regolare domanda, sarà effettuata subito dopo la chiusura del presente bando. Il calendario dei colloqui sarà pubblicato sui siti dei vari enti proponenti e sul sito del Copresc: www.ferrara.copresc.it.
I candidati sono invitati a presentarsi al colloquio muniti di documento d’identità e permesso/cedolino di rinnovo del permesso/carta di soggiorno. La mancata partecipazione al colloquio equivale a rinuncia alla domanda di Servizio Civile, anche se la stessa fosse dipendente da causa di forza maggiore.

Per ogni ulteriore informazione contattare il COPRESC di Ferrara:
viale Cavour, 143 – 44121 Ferrara – tel. 0532.299668 – copresc@provincia.fe.it – www.ferrara.copresc.it.

Per saperne di più partecipa al

INCONTRO INFORMATIVO SUL SERVIZIO CIVILE REGIONALE

15 settembre 2010 ore 17.30
presso Cafè de la paix
Piazzetta Corelli 24/26 - Ferrara

 

Durante l'incontro saranno presenti i referenti degli enti proponenti e sarà possibile avere supporto per la compilazione della domanda.

Azioni sul documento
Strumenti personali