Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / "Nessun massacro di piccioni a Ferrara" a scriverlo le associazioni animaliste ferraresi

"Nessun massacro di piccioni a Ferrara" a scriverlo le associazioni animaliste ferraresi

archiviato sotto:
pubblicato il 10/11/2010 14:20, ultima modifica 11/11/2010 10:10
Un comunicato stampa di A.V.E.D.E.V., ENPA, GATA, Lega per la difesa del cane e LIPU inviato agli organi di stampa afferma con forza il ruolo di vigilanza da sempre svolto dall'Area Veterinaria dell'Azienda USL di Ferrara

"Crediamo, in tanti anni di attività,  di aver sempre cercato di vigilare per tutelare e migliorare le condizioni di vita e di benessere di molte specie animali.  Ma il nostro lavoro sarebbe stato vano se non avessimo avuto negli interlocutori Istituzionali – Comune di Ferrara e Area Veterinaria dell'A.USL – professionisti seri, preparati, che mai hanno mancato di intervenire e perseguire comportamenti lesivi del benessere animale".
Questa la posizione delle associazioni animaliste ferraresi, che si schierano al fianco dei professionisti dell'Azienda USL di  Ferrara, contro l'infondata campagna denigratoria frutto di una grave disinformazione che ha  interessato negli ultimi giorni l'Area Veterinaria Aziendale, sommersa da migliaia di e-mail di protesta assolutamente infondate.

Il riconoscimento pubblico delle Associazioni animaliste ferraresi giunge gradito e ci conferma la lealtà del rapporto instauratosi nel corso degli anni” a dirlo è la dott. ssa Chiara Berardelli - Area Veterinaria AUSL Ferrara.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali