Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / Istituzione del nuovo CUP Unico provinciale

Istituzione del nuovo CUP Unico provinciale

archiviato sotto:
pubblicato il 01/12/2010 16:10, ultima modifica 01/12/2010 16:30
Presentato oggi il nuovo sistema di prenotazione, UNICO per tutto il territorio della provincia di Ferrara. DAL 3 AL 8 DICEMBRE 2010 BLOCCO PRENOTAZIONI E PAGAMENTI CUP

 

CUP Unico Provinciale Dal 9 dicembre 2010 Azienda USL e Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara parleranno lo stesso linguaggio con queste parole Paolo Saltari, Diretttore Generale dell’Azienda USL di Ferrara,  ha presentato alla stampa il CUP Unico Provinciale che partirà a breve. Da giovedì 9 dicembre, infatti, sarà possibile prenotare visite ed esami in tutti i punti CUP della provincia (Sportelli CUP Azienda USL e Azienda Ospedaliera e farmacie).

Non si tratta di una semplice sostituzione del “vecchio” CUP, bensì l’unificazione dei due CUP con un nuovo sistema unificato che permette la visibilità di tutta l'offerta assistenziale di entrambe le Aziende Sanitarie. Con il CUP Unico Provinciale viene resa operativa anche l'Anagrafe Provinciale Centralizzata, in grado di migliorare la procedura di identificazione dei pazienti.

Il CUP Unico Provinciale – afferma Sandro Guerra, componente del tavolo di lavoro per la realizzazione del progetto e referente aziendale per i tempi d’attesa – rappresenta un’occasione unica per aumentare l’efficienza complessiva del sistema, in grado di gestire sia le prestazioni programmabili (prime visite e urgenze differibili) sia quelle programmate (controlli)”.  I percorsi di garanzia, dal 9 dicembre, possono essere gestiti sia dalle Aziende Sanitarie che dalle farmacie, assicurando così una maggiore equità. Oggi, infatti, l’unica soluzione per concretizzare i percorsi di garanzia era il recall degli utenti. “Il nuovo sistema – conclude Guerra – dovrebbe migliorare la situazione dei tempi d’attesa”.

La creazione di un CUP Unico provinciale rappresenta un nuovo modo di lavorare tra le Aziende Sanitarie, una modalità basata sulla sinergia e la ricerca di soluzioni condivise. Questa la posizione espressa da Edgardo Contato, Direttore Sanitario dell’AUSL Ferrara e Gabriele Rinaldi, Direttore Generale Azienda Ospedaliero-Universitaria, che hanno sottolineato come il CUP Unico rappresenti una delle modalità attraverso cui i cittadini ferraresi fruiscono dei servizi sanitari erogati dalle due Aziende.

Il nuovo sistema è già stato collaudato attraverso test e prove, dando ottimi risultati, si è fatto il possibile affinchè non si verifichino problemi e per ridurre al minimo i disagi per gli utenti nei primi giorni di avvio del nuovo sistema. Ma come per ogni innovazione, i problemi nella fase di rodaggio sono quasi inevitabili: per questo il gruppo tecnico ha previsto interventi di supporto agli operatori per garantire un servizio di qualità.

Nell’immediato, la realizzazione di quest’importante innovazione comporterà:

  • il blocco delle prenotazioni e del pagamento delle prestazioni tra il 3 e l’8 dicembre 2010, per consentire il trasferimento dei dati al nuovo sistema. In questi giorni, sarà comunque garantita la regolare effettuazione delle visite ed esami e il ritiro dei referti e chi effettuerà visite ed esami riceverà a casa un bollettino postale per procedere al pagamento. Sono regolarmente svolte tutte le altre attività del CUP (scelta e revoca medico, iscrizione Servizio Sanitario Nazionale, richiesta assistenza ausili protesici, ecc);
  • il rallentamento, nella fase di avvio del nuovo sistema, della procedura di prenotazione.

 

CUP Unico ProvincialeTra i principali vantaggi del CUP UNICO PROVINCIALE:

  • omogeneità nell'accesso ai diversi punti di prenotazione;
  • possibilità di effettuare il pagamento delle prestazioni in tutte le macchine incassatrici presenti nelle  varie sedi dell’Azienda USL e Ospedaliero-Universitaria di Ferrara;
  • possibilità per il cittadino, nel prossimo futuro, di prenotare e pagare on line le prestazioni;
  • possibilità di prenotare tutte le prestazioni specialistiche, comprese quelle di laboratorio analisi, attraverso il portale SOLe (Sanità On Line*), pur garantendo profili di prenotazione differenti (prestazioni di 2° livello);
  • maggiori informazioni per tutti coloro che si rivolgeranno ai punti CUP sulle modalità di prenotazione ed erogazione delle prestazioni specialistiche delle diverse strutture erogatrici.

 

Il sistema di CUP Unico Provinciale ferrarese è uno dei sistemi più avanzati presenti in Italia. Il collegamento del sistema di prenotazione al portale SOLe consentirà, infatti, di ridurre anche eventuali errori di inserimento e prenotazione, in quanto il medico, già all’atto della prescrizione, può inserire la richiesta in SOLe.

Il progetto di realizzazione del nuovo sistema ha impegnato le due Aziende per oltre un anno, “si sono dovute creare innumerevoli integrazioni – sostiene Pierluigi Coppi, responsabile del dipartimento interaziendale ICT – e si sono dovuti adottare nuovi sistemi di gestione dei dati. Il lavoro dei tecnici non finisce qui, anzi, parte proprio da qui per assicurare il livello massimo di efficienza del sistema. Fino a che non saremo al 100% non ci fermeremo”.

 

ALCUNI DATI

Le prenotazioni effettuate in un giorno, nella di Ferrara, sono in media 2.418.
Suddivise, come segue, tra i punti di prenotazione presenti sul territorio:

  • call center: 170
  • farmacie: 1.241
  • sportelli CUP: 970
  • medicine di gruppo: 37

 

PUNTI DI PRENOTAZIONE

E’ possibile prenotare le visite specialistiche e gli esami

  • nelle farmacie abilitate a CUP
  • agli sportelli CUP dell’Azienda USL di Ferrara
  • al Centro Servizi dell’Azienda Ospedaliero-Universtaria di Ferrara
  • telefonando al numero verde 800 532000 

 

 


* Il progetto SOLE, Sanità On LinE, è una rete informatica che collega i medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta della Regione Emilia Romagna. SOLE favorisce la presa in carico di oltre 4 milioni di cittadini della regione, tramite la condivisione delle informazioni sanitarie tra i medici che hanno in cura il paziente. Le richieste di esami e visite, i referti, le dimissioni dall'ospedale saranno disponibili sulla rete SOLE a vantaggio dell'assistito e del suo rapporto con il medico

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali