Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / Il nuovo Assessore alla Sanità Regionale Carlo Lusenti in visita allo stand dell'Azienda USL di Ferrara al Forum PA 2010 di Roma

Il nuovo Assessore alla Sanità Regionale Carlo Lusenti in visita allo stand dell'Azienda USL di Ferrara al Forum PA 2010 di Roma

archiviato sotto:
pubblicato il 18/05/2010 16:10, ultima modifica 18/05/2010 17:20

 

Lusenti a Forum PA 2010Martedì  18 maggio 2010, il neo Assessore alla Sanità della Regione Emilia Romagna, Carlo Lusenti, accompagnato dal direttore generale del’AUSL Ferrara Fosco Foglietta, ha visitato lo stand dell’Azienda USL di Ferrara alla Fiera di Roma dedicata alla Pubblica Amministrazione FORUM PA 2010.
L’AUSL ferrarese, ospite per il secondo anno consecutivo nello spazio espositivo di FIASO – Federazione Italiana Aziende Sanitarie ed Ospedaliere, ha illustrato all’Assessore alcuni progetti aziendali in corso d’opera, quali la realizzazione della Casa della Salute di Portomaggiore, l’esercizio fisico come farmaco, e le iniziative per migliorare il comfort per gli utenti che accedono alle strutture sanitarie ferraresi, tra cui il progetto Libri d’attesa.

La Casa della Salute è un progetto innovativo nella quale l’assistenza primaria è integrata con le attività consultoriali e di specialistica ambulatoriale. Attraverso l’integrazione dei servizi presenti si realizza la presa in carico del paziente. Quindi non più una struttura con un ambulatorio dietro l’altro, ma una serie di servizi funzionali l’un l’altro per poter dare una risposta completa e tempestiva ai bisogni dei cittadini.
L’esercizio fisico come farmaco, esperienza unica a livello nazionale per il numero di pazienti arruolati, prevede la prescrizione dell’attività fisica a scopo preventivo e terapeutico, a pazienti diabetici, ipertesi, dislipidemici ed in sovrappeso. Con la consegna di un contapassi e di un manuale, il medico di famiglia monitora i km percorsi e lo stato di salute del paziente coinvolto nel progetto.

Infine, ha suscitato grande interesse da parte dei visitatori, l’impegno che l’Azienda sta mostrando nei confronti delle attività di prevenzione svolti dai Piani per la Promozione della Salute, promotori proprio a giugno di un’iniziativa di rilevanza nazionale, Chi ha paura della depressione?, che vede la partecipazione straordinaria di Lella Costa, per la prevenzione della depressione femminile.

L’esperienza, unica a livello regionale di Libri d’attesa, nata allo scopo di trasformare l’attesa dell’utente da tempo passivo a tempo dell’azione, è stato presentato a fine marzo in conferenza stampa e prevede la distribuzione di libretti con non più di 10 pagine di racconti di vario genere. I libri d’attesa, da leggere in 5/6 minuti, possono umanizzare strutture sanitarie dell’Azienda USL ed avvicinare, al contempo, gli utenti alla lettura anche in momenti non facili.
Forum PA è stata l’occasione per presentare anche i documenti programmatici e di indirizzo dell’AUSL, come ad esempio l’atto aziendale e l’ultima edizione del bilancio di missione.

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali