Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 2010 / Delta del Po-mare Adriatico: nessun rischio per cozze e vongole

Delta del Po-mare Adriatico: nessun rischio per cozze e vongole

pubblicato il 19/03/2010 15:56, ultima modifica 30/03/2010 16:28
Il report della Sanità Pubblica Veterinaria-Provincia di Ferrara conferma che non c’è nessun rischio contaminazione da idrocarburi per la salute e l’alimentazione

Ferrara, 19 Marzo 2010.  Il cessato allarme dei primi di Marzo, per le possibili conseguenze per il Delta del fiume Po e la costa adriatica delle 25.000 tonnellate di gasolio versate nel fiume Lambro in Lombardia, non ha abbassato il livello d’attenzione delle istituzioni della sanità pubblica ferrarese con controlli su acque e allevamenti di molluschi che indicano una situazione assolutamente normale e del tutto simile a quella precedente l'evento.
L’Area Veterinaria di AUSL Ferrara, secondo il programma straordinario concordato con la Provincia di Ferrara, ha, infatti, continuato, e continuerà anche nelle prossime settimane, a prelevare campioni di controllo dei molluschi bivalvi vivi, i cui risultati saranno pubblicati su www.ausl.fe.it alla voce “Molluschi”.
L’analisi dei primi dati disponibili sulla ricerca degli IPA-Idrocarburi Policiclici Aromatici eseguita dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna, sede di Brescia, evidenzia che il Benzo (a) Pirene è in 1 microgrammo per chilo di prodotto e solo in un caso è stato raggiunto il valore di 1,54, in ogni caso, d’assoluta tranquillità in quanto abbondantemente sotto i 10,0 microgrammi per chilogrammo (µg/kg), soglia stabilita nel 2006 dall’Unione Europea per l’unico idrocarburo per il quale esiste un limite fissato dalla norma.
Le cozze e le vongole prodotte a Goro, Comacchio e nelle acque costiere ferraresi, possono, quindi, essere tranquillamente messe sul mercato e consumate senza alcuna preoccupazione né conseguenza per la salute.


Approfondimenti:
AUSL Ferrara:  http://www.ausl.fe.it/Portale/azienda/sanita-pubblica/servizio-veterinario/monitoraggio-molluschi/m-o-piano-monitoraggio-molluschi-1
Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini":    http://www.izsler.it/
Protezione Civile: http://www.protezionecivile.it/index.php

Contenuti correlati
Report Molluschi 19 Marzo 2010
Azioni sul documento
Strumenti personali