Tu sei qui: Home / Home Page / News / Archivio News / 20 giugno appuntamento con "Cammina Mente" la camminata non competitiva per l'inclusione sociale

20 giugno appuntamento con "Cammina Mente" la camminata non competitiva per l'inclusione sociale

archiviato sotto:
pubblicato il 18/06/2015 13:53, ultima modifica 18/06/2015 13:53
Appuntamento per tutti sabato mattina 20 giugno dalle ore 9,30 alle ore 14.30 davanti alla sede del Club Integriamoci, viale Cavour 183 per la camminata non competitiva nella città di Ferrara.

La camminata, aperta a tutti, si svolgerà lungo il percorso delle mura cittadine con partenza alle ore 9.30 davanti alla sede del Club Integriamoci, Viale Cavour 183 – grattacielo lato nord – con arrivo presso il centro diurno Maccacaro dell' Azienda USL di Ferrara in via Marco Polo.

L’edizione 2015 – la quinta di queste iniziative – assume un particolare valore perché è uno degli appuntamenti del Progetto regionale “Cittadini in Movimento” che valorizza l’attività sportiva anche  informale  nell'ottica della promozione del benessere come bene irrinunciabile per la salute dei cittadini. Nel contesto ferrarese il percorso e l’itinerario  scelto permetteranno non solo di socializzare ma anche di apprezzare il valore urbanistico e culturale della nostra città.

Il progetto, che nasce da una rete di associazioni che operano nel campo della salute mentale e dell’inclusione sociale, si svolge in più città della regione Emilia – Romagna come Bologna, Imola, Rimini e Ferrara. Per quest’ultima “Cammina Mente” è organizzata dall’Associazione di Volontariato Onlus “Club Integriamoci” e dall’Associazione “Irregolarmente”, in collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Ferrara e con il patrocinio del Comune di Ferrara.

L’evento rientra in un progetto di integrazione ben più ampio che il Dipartimento di Salute  Mentale in collaborazione con le Associazioni di Volontariato promuove per la cura e prevenzione dei disturbi psichici e per avvicinare e sensibilizzare la popolazione alla disabilità psichica Si vuole infatti coinvolgere un pubblico eterogeneo per stimolare l’inclusione e la coesione sociale, creare un punto di incontro e combattere lo stigma.

L’appuntamento in programma è in linea con i programmi e i percorsi proposti dalle attuali evidenze scientifiche, che mostrano come sia possibile produrre salute mentale grazie alla condivisione di obiettivi specifici tra agenzie sanitarie, realtà istituzionali e sociali e volontariato locale.

La condivisione della salute Mentale tra più Enti e Associazioni come Azienda USL - dipartimento di salute mentale - Volontariato e Amministrazione Comunale, è oggi l’unica strada per creare “Benessere e Salute” nella nostra Comunità.

 

Il Club Integriamoci, organizzatore della manifestazione, è un’Associazione di volontariato no profit che collabora con il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda USL di Ferrara e altre realtà del terzo settore.  L’associazione, formata da utenti, ex utenti e simpatizzanti, è impegnata in attività socializzanti tese a migliorare la qualità di vita e a superare l’isolamento sociale.

Tutti i cittadini sono invitati a partecipare

Azioni sul documento
archiviato sotto:
Strumenti personali