Tu sei qui: Home / Home Page / In Evidenza / “Non farti influenzare: proteggi la tua salute”: è disponibile per tutti i cittadini la Vaccinazione Gratuita del Servizio Sanitario Regionale

“Non farti influenzare: proteggi la tua salute”: è disponibile per tutti i cittadini la Vaccinazione Gratuita del Servizio Sanitario Regionale

pubblicato il 05/11/2018 12:55, ultima modifica 05/11/2018 13:19
La Campagna della Regione Emilia Romagna per sensibilizzare i cittadini più a rischio sull’importanza della vaccinazione per proteggersi dall’influenza, che ormai è alle porte e può provocare complicanze anche gravi.

Tutte le sedi aziendali, giorni e orari in cui è possibile fare  la vaccinazione gratuita:

http://www.ausl.fe.it/home-page/news/parte-la-campagna-vaccinazione-antinfluenzale-2018-2019

Uno spot video diffuso on line e sui social media, una pagina web con le informazioni utili, una locandina distribuita negli ambulatori vaccinali, dei medici e pediatri di famiglia, ma anche nelle sedi delle Aziende sanitarie, nei punti Cup, nelle Case della salute, nelle farmacie e nei Centri anziani del territorio regionali ci informa su

Tutto quello che c’è da sapere: 

http://salute.regione.emilia-romagna.it/news/regione/il-fatto/influenza-al-via-lunedi-5-novembre-in-tutta-lemilia-romagna-la-campagna-di-comunicazione-della-regione-per-la-vaccinazione-gratuita

 

  • La vaccinazione antinfluenzale (gratuita per determinate categorie di persone) viene effettuata negli ambulatori dei medici e dei pediatri di famiglia e dei servizi vaccinali delle Aziende Ausl. Quest’anno la Regione offre gratuitamente anche quella contro l’Herpes Zoster, il cosiddetto “fuoco di Sant’Antonio” per i 65enni (quindi i nati nel 1953): si tratta di una vaccinazione che conferisce una protezione duratura e pertanto viene eseguita una sola volta nella vita e si effettua solo negli ambulatori di igiene e sanità pubblica. I cittadini interessati sono stati contattati con una lettera dell’Azienda Usl di residenza.
  • Gratis, sempre per i 65enni residenti in Emilia-Romagna ma anche per le persone con patologie croniche di tutte le età, anche quella contro lo pneumococco, un batterio che può provocare malattie gravi come polmoniti, meningiti e sepsi.
  • La vaccinazione, che è possibile fare recandosi dal proprio medico di famiglia, sarà riproposta ogni anno, sempre gratuitamente, per tutti i 65enni residenti in Emilia-Romagna, così come quella contro l’Herpes Zoster; inoltre, i cittadini nati dal 1952 in poi, conservano la gratuità anche se eseguono la vaccinazione negli anni successivi alla chiamata.
  • La nuova campagna di vaccinazione gratuita contro lo pneumococco è rivolta a 51.116 donne e uomini di 65 anni, cioè tutti gli emiliano-romagnoli nati nel 1953, che riceveranno una lettera a casa inviata dalle Aziende sanitarie.
  • A differenza della vaccinazione contro l’influenza, che le persone a rischio devono ripetere tutti gli anni, quella contro lo pneumococco viene fatta una sola volta nella vita perché conferisce una protezione duratura.
Azioni sul documento
Strumenti personali