Programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del colon-retto

pubblicato il 25/01/2016 09:40, ultima modifica 26/09/2018 12:57

2018

Aderisci all'invito dell'Ausl: un test semplice e gratuito per chi ha dai 50 ai 69 anni. On line le informazioni utili

Il programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del colon-retto si rivolge a uomini e donne dai 50 ai 69 anni che, attraverso una lettera personale inviata a domicilio dall'Azienda Usl, vengono invitati ad eseguire un test  semplice e gratuito per la ricerca del sangue occulto nelle feci. Individuare piccole perdite di sangue consente di diagnosticare polipi o lesioni tumorali in fase molto precoce. Questo significa poter intervenire tempestivamente anche con le cure, aumentando la possibilità di completa guarigione. Per sottoporsi al test non è necessaria alcuna preparazione né dieta.Presentando la lettera di invito alle farmacie della provincia di Ferrara è possibile ricevere il contenitore per l'esecuzione del test.

logo 2018

 

Al momento del ritiro del contenitore occorre portare con sé la lettera di invito. "Screening colon-retto: istruzioni per il test" [maggio 2011]
Sul contenitore deve essere scritto il nome e cognome della persona che fa il test e data di nascita.
Il campione con le feci deve essere consegnato entro 24 ore in uno qualsiasi dei punti di raccolta indicati nella lettera di invito

Se il test risulterà negativo (cioè assenza di sangue occulto nelle feci) la persona riceverà la risposta a casa propria, per posta, nel giro di due settimane circa. Dopo due anni la stessa persona sarà invitata a ripetere il test.

In caso, invece, di esito positivo, il cittadino viene contattato telefonicamente dai professionisti del Centro Screening. In quell’occasione, viene spiegato il significato della positività dell’esame.

Il test di screening, i successivi accertamenti diagnostici e le cure proposte nell'ambito del programma, sono gratuiti.

Il Centro screening colon-retto Azienda Usl si trova a Ferrara presso Casa della Salute Cittadella S.Rocco corso Giovecca n°203, settore 7, II piano

- telefoni: 0532 23.5503 Patrizia Signorini; 0532 23.5528 Arianna Galliera dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00
Indirizzo di posta elettronica: screening@ausl.fe.it
Il Responsabile provinciale del Programma di screening è il Prof. Giorgio Zoli.

Come posso fare se non mi è arrivato l'invito e sono nella fascia di età interessata?

E' sempre possibile richiedere informazioni al Centro Screening inviando una e-mail a

Materiale informativo

"La linea giusta è prevenire. Programma di screening per la prevenzione dei tumori del colon-retto" [.pdf opuscolo - maggio 2011]

"Screening colon-retto: istruzioni per il test" [.pdf maggio 2011]

 

Link utili

Programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori del colon-retto (sito regionale)          code

Azioni sul documento
Strumenti personali