Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Dipartimento Sanità Pubblica / Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

S.C. IGIENE DEGLI ALIMENTI E NUTRIZIONE

pubblicato il 25/01/2008 09:15, ultima modifica 02/10/2019 10:42

Direttore : Dr. Giuseppe COSENZA

e-mail : igienealimentinutrizione@ausl.fe.it

Segreteria Tel. 0532 - 235282 Fax. 0532- 235284 

PRESENTAZIONE

cc.jpgLa S.C.I.A.N. si prefigge di promuovere la salute della popolazione e prevenirne lo stato di malattia contribuendo a garantire la sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti, delle bevande e dell’acqua destinata al consumo umano. Tale obiettivo viene garantito mediante un’attività di controllo ufficiale nei confronti degli Operatori del Settore Alimentare (O.S.A.) lungo tutta la filiera alimentare di origine vegetale nonché attraverso il controllo nei confronti dei Gestori del Servizio idrico a garanzia del rispetto degli standard igienico sanitari dettati dalla normativa vigente in materia. Collabora con i diversi Enti ed Istituzioni che intervengono in attività di rilevanza sanitaria, anche elaborando con questi protocolli comuni. Inoltre la S.C.I.A.N. indirizza verso l’assunzione di comportamenti alimentari e stili di vita corretti. 

Attività
L'attività è svolta da Medici, Biologi, Tecnici della Prevenzione, Assistenti Sanitarie, Dietiste supportati da operatori  Amministrativi.
Organizzazione
La struttura si articola in due Strutture Semplici a valenza aziendale, con compiti di coordinamento dell’attività di settori particolari.

Tavola imbandita S.S. Alimenti e Bevande

S.S. Igiene della Nutrizione

 

La S.C.I.A.N. garantisce i controlli sull'acqua potabile, nel rispetto dei Livelli Essenziali di Assistenza, coerentemente con gli obiettivi del Dipartimento di Sanità Pubblica (D.S.P.), ai fini della tutela della salute pubblica nei confronti di possibili rischi derivanti dal consumo di acque non conformi agli standard di qualità  chimica e/o microbiologica fissati dal D.lgs.n.31/2001 e s.m.i..

La S.C.IAN garantisce altresì il controllo ufficiale e la sorveglianza sul deposito, commercio, vendita e utilizzo di Prodotti Fitosanitari e coadiuvanti dei prodotti fitosanitari. Inoltre L’Azienda Usl di Ferrara, in ottemperanza alle normative vigenti ha  istituito, con delibera del 17 ottobre 1996 n. 2507,  l’ Ispettorato Micologico (in staff alla direzione del D.S.P.). Dal 2004 è stata attivata la Formazione Alimentaristi (in staff alla direzione della S.C.I.A.N.) e successivamente è stata organizzata anche la Formazione Specifica inerente la celiachia.

Parte delle sopracitate attività garantite sono declinate nei Livelli  Essenziali di Assistenza (LEA), prestazioni e i servizi che il Servizio sanitario nazionale è tenuto a fornire a tutti i cittadini.

Per informazioni in merito all'attività svolta in tali ambiti clicca:

I Livelli Essenziali di Assistenza (LEA) della U.O. Igiene degli  Alimenti e Nutrizione:

Informazione ai cittadini in merito all’attività  di controllo svolta in tali ambiti.

 

 

Infine, in ottemperanza al mandato Regionale, al fine di implementare il “Sistema Gestione Qualità” (S.G.Q.), la Direzione della S.C.I.A.N. dell’Azienda USL di Ferrara, ha individuato il  Referente della Qualità (R.Q.) della S.C.I.A.N. con nota prot.4240 del 07/01/08 e ha costituito il “Gruppo di lavoro per la stesura del Manuale della Qualità” con nota prot.n.11050 del 5/2/09.

AMBITI TERRITORIALI

Mappa FerrareseDistretto Centro – Nord
Sede di Ferrara
Distretto Sud-Est
Sede di Comacchio
Sede di Portomaggiore
Distretto Ovest
Sede di Cento

 

 

 

   COME FARE PER ... 

... i servizi resi ai Cittadini e agli Operatori del settore: descrizione, destinatari, modalità di accesso, modulistica, tariffe

 

 

MATERIALI ED OGGETTI DESTINATI A VENIRE A CONTATTO CON GLI ALIMENTI (MOCA)

 

 

 

 

IN PRIMO PIANO

BanconotaAGGIORNAMENTO DEL TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI SVOLTE DAI DIPARTIMENTI DI SANITA' PUBBLICA DELLE AZIENDE UNITA' SANITARIE LOCALI, DI CUI ALL'ART. 14 DELLA L.R. 4 MAGGIO 1982, N.19 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI E INTEGRAZIONI                                                                               

 

  

 

   

DIVIETO DI SOMMINISTRAZIONE DI PRODOTTI ALIMENTARI CONTENENTI UOVA CRUDE E NON SOTTOPOSTI, PRIMA DEL CONSUMO, A TRATTAMENTO TERMICO DI COTTURA

 

   RILASCIO DI CERIFICAZIONI PER L'ESPORTAZIONE

 

 

Buono di cassaMODALITA' DI RIFINANZIAMENTO DEI CONTROLLI UFFICIALI SANITARI

 

 

  

 

                                                                                                                                                                                                 

 GESTIONE DEGLI ESPOSTI/SEGNALAZIONI 

 

                 immagine linee guida preparazione conserve alimentari

LINEE GUIDA PER LA CORRETTA PREPARAZIONE DELLE CONSERVE ALIMENTARI IN AMBITO DOMESTICO

 

 

 

 

ADEMPIMENTI DI LEGGE A CUI ATTENERSI AL FINE DEL CONTROLLO UFFICIALE AI SENSI DEL REG.CE 852/2004 E REG.CE 178/2002

 

FIERE, FESTE E SAGRE

Adempimenti di legge a cui attenersi al fine del Controllo Ufficicale ai sensi del REG. CE 852/2004 e REG. CE 178/2002

 

  

LOTTA ALLO SPRECO ALIMENTARE

Donazione e distribuzione di prodotti alimentari ai fini della solidarietà sociale

 

 

 

 

ADEMPIMENTI DI LEGGE A CUI ATTENERSI AL FINE DEL CONTROLLO UFFICIALE AI SENSI DEL REG. CE 852/2004 E REG. 178/2002

 

 

 

IL SISTEMA EUROPEO DI ALLERTA RAPIDO  PER ALIMENTI E MANGIMI (RASFF)

 

 

 

LABORATORI CHE EFFETTUANO ANALISI NELL'AMBITO DELLE PROCEDURE DI AUTOCONTROLLO DELLE IMPRESE ALIMENTARI

 CORSI DI FORMAZIONE - P.A.F.

PIANI DI LAVORO

SIMULAZIONE RINTRACCIABILITA' AI SENSI DEL REG. CE 178/02

DATI DI ATTIVITA' DELLA S.C.I.A.N.

DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEL RISCHIO PER GLI OPERATORI DELLA S.C.I.A.N.

IL PIANETA CELIACHIA (pagina in allestimento)

 

 

 

 

Segnalazioni da parte dell’utente per il miglioramento della qualità delle prestazioni erogate

 dalla Struttura Complessa Igiene Alimenti e Nutrizione

Segnala errori nel sito o dai un Tuo suggerimento

Azioni sul documento
Strumenti personali