Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Dipartimento Sanità Pubblica / Servizio di Igiene Pubblica / Struttura Semplice PREVENZIONE E CONTROLLO MALATTIE TRASMISSIBILI, VACCINAZIONI IN ETÀ PEDIATRICA E ADULTA

Struttura Semplice PREVENZIONE E CONTROLLO MALATTIE TRASMISSIBILI, VACCINAZIONI IN ETÀ PEDIATRICA E ADULTA

pubblicato il 16/08/2018 08:50, ultima modifica 20/09/2019 14:24
Si occupa dell’attività vaccinale in età pediatrica e adulta, dei colloqui per rifiuto e obiezione alle vaccinazioni e della sorveglianza epidemiologica delle Malattie Trasmissibili in età pediatrica e adulta. Altre attività della S.S. sono le seguenti: Organizzazione dell’attività ambulatoriale su richiesta dei cittadini (ambulatorio vaccinale,attività rivolta ai viaggiatori internazionali). Attuazione di programmi di recupero per MMR, e Varicella con particolare riguardo alle donne in età fertile, giovani adulti non vaccinati o incompletamente vaccinati nei confronti del morbillo e personale sanitario. Vaccinazione anti HPV Attuazione di campagne di vaccinazione rivolte alla popolazione; Organizzazione dell’attività nei confronti dei cittadini stranieri in difficoltà. Gestione delle attività di sorveglianza e controllo delle malattie trasmissibili (inchieste epidemiologiche ed ogni altra misura finalizzata al contenimento (TB, epatiti, ectoparassitosi, malattie trasmesse da vettori, morsicature) con adeguata applicazione del “Sistema di segnalazione rapida di eventi sentinella e cluster epidemici”), ecc. con il coinvolgimento e la collaborazione dei rappresentanti delle Strutture complesse del DSP interessati e delle Strutture omplesse cliniche e diagnostiche maggiormente coinvolte. In particolare: 1. attività di screening antitubercolare e sorveglianza della malattia, come previsto dal sistema di sorveglianza dalla regione: presa in carico dei casi di malattia con inchiesta epidemiologica, individuazione e controllo periodico dei contatti; sorveglianza dell'adesione al trattamento e verifica dei risultati ottenuti in collaborazione con le strutture territoriali (S.C. di Pneumologia di Copparo) e ospedaliere, specie con la S.C. di Malattie Infettive dell'Azienda Ospedaliera,ecc.; adesione al progetto dell'Agenzia Sanitaria Regionale per la sorveglianza speciale dei casi di TB polmonare, ecc.; screening del personale sanitario (all'assunzione ed in corso di verifiche periodiche), compreso il personale dell'Azienda Ospedaliera; screening di cittadini stranieri in condizioni di criticità per status sociale, collocazione abitativa, ecc.; 2. sorveglianza delle malattie trasmesse da vettori. L’attività di sorveglianza viene attuata in collaborazione con il modulo Igiene degli ambienti di vita e balneazione, oltrechè con la S.C. Direzione Attività Veterinarie e comprende: attività di vigilanza orientata ai siti più a rischio di sviluppo di infestanti (vivaisti, gommisti, aziende agricole, ecc.) e verso i siti sensibili (ospedali, scuole) con particolare riguardo a quelli appaltati direttamente dall’azienda; sorveglianza, in collaborazione con i tecnici Hera, degli infestanti nelle strutture scolastiche con indicazione e sorveglianza dei trattamenti (limitatamente al comune di Ferrara); 3. attività di sorveglianza nei confronti della legionellosi: sorveglianza dei casi malattia con Atg urinario positivo, ma anche di polmoniti in comunità. sorveglianza, a campione, delle strutture per anziani da attuarsi in collaborazione con i Tecnici della prevenzione della S.S. Igiene degli ambienti di vita e balneazione, secondo quanto previsto dalla deliberazione regionale del 2008. 4. gestione delle attività di supporto: aggiornamento dell’anagrafe delle vaccinazioni, adesione allo SMI, analisi dei dati epidemiologici, individuazione di percorsi dedicati,ecc. 5. formazione e aggiornamento del personale coinvolto nelle attività.

Orario degli ambulatori per effettuare:

  • - vaccinazioni

  • - certificazioni monocratiche

  • - consulenze viaggi internazionali

Materiale informativo vaccini

Tariffario vaccinazioni DSP

Certificati monocratici

Elenco certificazioni monocratiche

  • idoneità alla conduzione di autoveicoli, motoveicoli, natanti a vela ed a motore;
  • esonero dai sistemi di ritenuta alla guida;
  • idoneità al rilascio del contrassegno invalidi e circolazione in Z.T.L.;
  • idoneità psico-fisica al lavoro per gli addetti ai servizi di controllo;
  • idoneità all'uso delle armi da fuoco;
  • idoneità per la cessione del 1/5 dello stipendio o per anticipazione del trattamento di fine rapporto (TFR);
  • accertamento per l'esercizio del diritto di voto di elettore fisicamente impedito;
  • accertamento sulla condizione di non deambulanza per l'esercizio del diritto di voto in altra sezione elettorale;
  • idoneità fisica della gente di mare;
  • autorizzazione degli invalidi all'esercizio della pesca sui ponti.

 Notizie utili per chi affronta Viaggi Internazionali

 

 

Segnala errori nel sito o dai un Tuo suggerimento

Azioni sul documento
Strumenti personali