Tu sei qui: Home / L'Azienda / Dipartimenti / Dipartimento Cure Primarie Aziendale / U.O. Servizi amministrativi distrettuali / CUP / Richieste rimborsi, contributi e sussidi

Richieste rimborsi, contributi e sussidi

pubblicato il 17/10/2007 10:25, ultima modifica 21/05/2019 16:03
In questa pagina si trovano informazioni utili per richiedere il rimborso del ticket e altri contributi e sussidi erogati dall'Azienda Usl

 

  

Rimborso ticket

Il cittadino può chiedere il rimborso TOTALE del ticket nei seguenti casi:
1- per mancata fruizione della prestazione per motivi personali (disdetta), per motivi sanitari oppure per motivi organizzativi e/o tecnici del Servizio;
2- quando la prestazione è stata regolarmente erogata, ma l’utente risulta esente;
3- quando ha pagato una prestazione per la quale l’Azienda USL ha riconosciuto un errore di prenotazione.

Come richiedere il rimborso del ticket?

La richiesta di rimborso del ticket (scarica modulo) deve essere presentata entro 30 giorni dalla data prevista per l'erogazione della prestazione dal diretto interessato o da persona delegata.

Per richiedere il rimborso del ticket il cittadino, o suo delegato, deve recarsi in uno degli Sportelli Unici CUP dell'Azienda munito dell'apposito modulo di richiesta correlato dalla ricevuta originale di pagamento;

Il rimborso avverrà tramite accredito diretto su conto corrente dell’utente oppure attraverso il servizio di tesoreria dell’Azienda.

 

Ufficio Rimborsi di Ferrara, Casa della Salute "Cittadella San Rocco" C.so Giovecca 203 settore 4
Sig.ra Pocaterra Paola
Telefono: 0532/235351
email: paola.pocaterra@ausl.fe.it

 

Rimborso trasporto pazienti in dialisi

Le persone in dialisi che devono recarsi presso i centri di cura per effettuare dialisi possono ottenere il rimborso parziale delle spese di trasporto sostenute
Il rimborso è pari ad 1/5 del costo della benzina per ogni km percorso con auto propria nel percorso domicilio-Centro Dialisi-domicilio.

Per ottenere il rimborso è necessario presentare agli Sportelli Unici CUP la seguente documentazione:

- Modulo di richiesta rimborso (scarica il modulo)
- Attestazione rilasciata dal Centro Dialisi delle sedute di trattamento eseguite nel mese di riferimento.

 

Rimborso trasporto per pazienti oncologici in cura in centri specializzati accreditati fuori provincia

Per ottenere il rimborso i pazienti oncologici in cura presso strutture specializzate accreditate situate fuori della provincia di Ferrara devono presentare ad uno degli Sportelli Unici CUP dell'azienda la seguente documentazione:

- domanda di rimborso redatta su apposito modulo (scarica il modulo)
- dichiarazione rilasciata al cittadino da uno specialista oncologo operante presso uno degli ospedali della provincia di Ferrara attestante la diagnosi e la necessità di cura presso un Centro Specialistico Accreditato fuori dalla provincia di Ferrara.
- attestazione rilasciata dal Centro Specializzato Accreditato delle sedute di cure eseguite nel mese di riferimento.
- dichiarazione informativa D.Lgs. 196/2003

 

Rimborso delle spese sostenute per il parto a domicilio

Il rimborso per parto a domicilio può essere erogato solo se la donna non usufruisce dell’assistenza al parto a domicilio offerta gratuitamente dalle Aziende usl che hanno attivato questo servizio.
La donna che prevede di partorire presso la propria abitazione deve chiedere entro l’ottavo mese di gravidanza di essere ammessa al rimborso per le spese che sosterrà per il parto a domicilio, presentando la seguente documentazione:
comunicazione all’Azienda USL Ferrara;
certificato di sana e robusta costituzione;
presa in carico da parte dell’ostetrica o del medico ginecologo;
- consenso informato.

Dopo il parto, per ottenere il rimborso, la donna dovrà presentare la seguente documentazione:
- certificato di assistenza al parto (CEDAP);
- copia della scheda dell’ostetrica;
- dichiarazione di avvenuta esecuzione dello screening neonatale;
- autocertificazione dell’avvenuto parto a domicilio;
- ricevute originali delle spese sostenute per il travaglio e l’espletamento del parto.

L’Azienda Usl eroga un rimborso il cui importo massimo è definito da ogni Azienda Usl e non può superare l’80% delle spese sostenute e documentate.

Dove presentare la domanda di rimborso?

Ufficio Rimborsi di Ferrara, Casa della Salute "Cittadella San Rocco" C.so Giovecca 203 settore 4
Sig.ra Borghi Ilenia
Telefono: 0532/235683
fax: 0532/235665

 

Rimborso vaccini iposensibilizzanti

Possono richiedere il rimborso i cittadini ipersensibili al veleno da puntura di imenotteri

Per ottenere il rimborso è necessario presentare in una delle sedi dello Sportello Unico Cup dell'Azienda la seguente documentazione:

- domanda di rimborso redatta su appostito modulo (scarica il modulo);
- fattura quietanzata dell’acquisto del vaccino;
- sttestazione in originale dell’avvenuto pagamento (bollettino ccp, bonifico, ecc.);
- copia del piano terapeutico.

 

Contributo per cure climatiche o soggiorni terapeutici a invalidi di guerra e per servizio

I cittadini invalidi di guerra (ex militari o civili) e per servizio, hanno diritto a un contributo economico stabilito annualmente dalla Regione per le spese sostenute per la fruizione di cure climatiche e soggiorni terapeutici.

Prima di effettuare le cure è necessario richiedere l’autorizzazione dal 1 gennaio al 30 Aprile al proprio Distretto di residenza.

Per ottenere il contributo economico è necessario presentare:
- dichiarazione di permanenza nel luogo di soggiorno o cura rilasciato dalle competenti autorità locali, anche per l’eventuale accompagnatore;
- fattura o ricevuta fiscale quietanzata rilasciata dalla struttura ospitante (albergo, appartamento, camping, ecc.) in regola con le vigenti disposizioni fiscali;
- attestazione delle spese sostenute per il vitto (scontrini fiscali di soli generi alimentare) per coloro che soggiornano in appartamento anche di proprietà;

Tale documentazione dovrà essere presentata entro e non oltre il 31/10 di ogni anno in una delle seguenti sedi:

Ufficio Rimborsi di Ferrara,Casa della salute "Cittadella San Rocco", C.so Giovecca 203 settore 4
Sig.ra Borghi Ilenia
Telefono: 0532/235683
Martedì e giovedì dall ore 11.00 alle ore 13.00

Azioni sul documento
Strumenti personali